Il valore del tempo

Segnata dai secoli e dalle vicende della storia, immersa nella natura di questo angolo di Toscana, la cantina de Il Borro è il cuore pulsante della nostra azienda. La struttura di origine medievale, scavata nella terra, si snoda sotto la Villa Il Borro in un percorso silenzioso, il percorso della vinificazione: tutto qui è rivolto a favorire i cicli della natura e tramutare i semplici frutti in vino.

Le uve di ogni singolo vigneto vengono raccolte manualmente e selezionate con cura, diraspate, pigiate e convogliate in contenitori di acciaio o legno per la fermentazione alcolica.

L’attenta gestione di ogni singola parcella non si avvale di ricette, ma vive di interventi specifici in base alle sempre diverse condizioni della materia prima.

Le macerazioni vengono trattate con cura caso per caso al fine di ottimizzare il processo per l’ottenimento della migliore espressione del frutto delle nostre vigne e del nostro territorio.

Nel lungo percorso di crescita dei nostri vini, l’affinamento svolge un ruolo altrettanto fondamentale dove di volta in volta selezioniamo roveri francesi con particolare attenzione alla foresta di provenienza e alle tostature, affinché l’elevazione avvenga in condizioni ottimali per una perfetta valorizzazione dei profumi e dei sapori dei nostri prodotti. Inoltre, per donare ancora più complessità ai nostri vini, i blend avvengono dopo l’invecchiamento e dopo una severa scelta delle singole botti.

Prima che il vino esca dalla cantina per raccontare la sua storia al mondo, il passaggio in vetro è fondamentale per un loro corretto invecchiamento.

Tour 3D