Bianchi e rosati

Vini

Bianchi
e rosati

La macerazione a freddo avviene in pressa per 3-4 ore. Il mosto ottenuto viene pompato nel serbatoio, per dare seguito alla pratica della “débourbage”, che permette la separazione delle fecce dal mosto, prima della fermentazione.  La chiarificazione avviene a freddo-statico.

Al mosto pulito vengono addizionati i lieviti autoctoni selezionati, per dare avvio alla fermentazione, che dura circa 20 giorni, ad una temperatura costante tra i 16° e i 18°. Successivamente le fecce nobili vengono tenute in sospensione nel vino 1 volta al giorno per circa 60 giorni. Infine il vino viene chiarificato, filtrato ed poi imbottigliato.