Direttiva sulla trattamento dei dati personali

/Direttiva sulla trattamento dei dati personali
Direttiva sulla trattamento dei dati personali2018-11-14T10:25:37+00:00

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Borro S.r.l. – Societá Agricola, Loc. Borro 1 – 52024 San Giustino V.no , Tel.: 055.977053 Fax: 055.977864, Reg. Imp. N. AR-94016 P.Iva: 01261410516 (Società);

DATI PERSONALI TRATTATI

  1. Dati personali trattati per finalità di funzionamento del Sito

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che, per loro stessa natura, potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti dalla Società o da terzi, permettere di identificare gli utenti del Sito.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

  1. Dati forniti direttamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di dati come richiesti da varie sezioni del presente Sito sono utilizzati al fine di dare corso alle richieste dell’utente (esempio meramente indicativo e non esaustivo: quando si richiedono informazioni o delucidazioni telefonando ai numeri indicati sul Sito o scrivendo agli indirizzi di posta elettronica ivi presenti, per prenotare nelle nostre strutture, partecipare ad eventi o acquistare prodotti online).
Si dichiara che il Sito è riservato solo alle persone maggiorenni.

  1. Dati di geolocalizzazione

Questo Sito può trattare i dati relativi alla Sua posizione geografica, al fine di fornire servizi basati sulla posizione stessa. La maggior parte dei browser e dei dispositivi fornisce in modo predefinito all’utente alcuni strumenti finalizzati a impedire il tracciamento geografico. Qualora l’utente avesse espressamente autorizzato la geolocalizzazione, questo Sito potrebbe ricevere informazioni sulla sua effettiva posizione geografica.

FINALITA’, BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

Funzionamento del Sito

I dati raccolti durante la navigazione vengono utilizzati al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento.
Base giuridica della finalità: esecuzione di un contratto di cui Lei è parte (utilizzo del Sito).
Periodo di conservazione dei dati personali: per tutta la durata della sessione di navigazione sul Sito.
Per ulteriori informazioni, consultare le cookie policy

Finalità contrattuali

I dati forniti direttamente dall’utente sono utilizzati per le seguenti finalità:

  1. dar corso alle richieste dell’interessato (es. richiesta di contatto);
  2. acquistare beni/servizi attraverso i negozi e-commerce;
  3. effettuare pagamenti online;
  4. effettuare le spedizioni dei beni/prodotti acquistati;
  5. registrarsi e iscriversi al sito;

Base giuridica della finalità: esecuzione di un contratto di cui Lei è parte.
Periodo di conservazione dei dati personali: per le finalità da a. a e. tutta la durata del rapporto contrattuale e successivamente in base ai termini prescrizionali previsti per legge.

Finalità di marketing e di profilazione
Marketing diretto: a titolo esemplificativo, invio – con modalità automatizzate di contatto (come sms, mms, e-mail, anche attraverso la sottoscrizione del servizio di newsletter che ha contenuti prettamente promozionali e commerciali, app di messaggistica istantanea e social) e tradizionali (come telefonate con operatore e posta tradizionale) – di comunicazioni promozionali e commerciali relative a servizi/prodotti offerti dalla Società o segnalazione di eventi aziendali, nonché realizzazione di studi di mercato e analisi statistiche.
Base giuridica della finalità: consenso dell’interessato (facoltativo, libero e revocabile in qualsiasi momento).
Periodo di conservazione dei dati personali: fino a revoca del consenso

Profilazione: a titolo esemplificativo, analisi delle Tue preferenze, abitudini, comportamenti, interessi al fine di inviarti comunicazioni commerciali personalizzate/azioni promozionali mirate/offerte e servizi adeguate alle Tue esigenze/preferenze.
Base giuridica della finalità: consenso dell’interessato (facoltativo, libero e revocabile in qualsiasi momento).
Periodo di conservazione dei dati personali: per un massimo di 24 mesi dalla raccolta di ciascun dato o fino a revoca del consenso

Comunicazione/cessione dei dati personali a Terze parti e in particolare a società partner o collegate con Il Borro S.p.a. (Osteria del Borro S.r.l.,  Arpa S.r.l., Viesca S.r.l.) per finalità di marketing inerenti i prodotti e/o servizi di ciascun terzo.

Finalità legate ad un obbligo legale
I dati forniti direttamente dall’utente sono utilizzati per adempiere ad obblighi previsti da regolamenti e dalla normativa nazionale e sovranazionale applicabile (es. per adempimenti fiscali).
Base giuridica della finalità: necessità di assolvere gli obblighi di legge
Periodo di conservazione dei dati personali: Durata prevista dalla legge (es. 10 anni per adempimenti amministrativo-contabili)

Finalità legate ad un interesse legittimo del Titolare
I dati forniti direttamente dall’utente sono utilizzati se necessario, per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria e/o stragiudiziale.Base giuridica della finalità: interesse legittimo del Titolare (tutela giudiziaria e/o stragiudiziale).
Periodo di conservazione dei dati personali: per tutta la durata del contenzioso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Suoi dati personali saranno distrutti, cancellati o resi anonimi.

 

OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Fatta eccezione per i dati di navigazione, necessari per dar corso ai protocolli informatici e telematici, il conferimento dei dati personali da parte degli utenti è libero e facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento dei dati richiesti e contrassegnati come obbligatori, comporterà necessariamente l’impossibilità di rendere il servizio richiesto dall’utente.

 

DESTINATARI DEI DATI

I Suoi dati possono essere comunicati a soggetti operanti in qualità di Titolari (quali, a titolo esemplificativo, autorità di vigilanza e controllo ed ogni soggetto pubblico legittimato a richiedere i dati) oppure trattati, per conto della Società, da soggetti designati come Responsabili, a cui sono impartite adeguate istruzioni operative.

In particolare, i dati potranno essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti:

  1. società partners o collegate a Il Borro, che agiscono in qualità di Titolari autonomi o di Responsabili esterni del trattamento;
  2. persone fisiche e/o giuridiche che erogano servizi di varia natura in favore della Società (es. fornitori di servizi per la gestione del Sito, quali outsourcer di sistema, società che si occupano di servizi di connettività alla rete internet, società che offrono servizi di invio e-mail, società di assistenza tecnica, società che offrono supporto nella realizzazione di studi di mercato). Tali soggetti potranno operare anche in qualità di Responsabili del trattamento;
  3. soggetti e/o enti pubblici e privati a cui i dati andranno comunicati al fine di adempiere o per esigere l’adempimento di specifici obblighi previsti da leggi, da regolamenti, dalla normativa comunitaria. Tali soggetti opereranno in qualità di Titolari autonomi.

 

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I dati saranno trattati da dipendenti interni, collaboratori della Società o soggetti esterni che svolgono per conto della Società compiti di natura tecnica ed organizzativa del Sito.

 

TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI IN PAESI NON APPARTENENTI ALL’UNIONE EUROPEA

Alcuni dati legati alla navigazione potranno essere trasferiti all’estero in paesi extra-europei, ed in particolare in USA, paese il cui livello di protezione dei dati è stato ritenuto adeguato dalla Commissione Europea ai sensi dell’art. 45 del GDPR (Privacy Shield)

La decisione di adeguatezza della Commissione Europea può essere consultata al seguente link: http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32016D1250&from=IT

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO – RECLAMO ALL’AUTORITÀ DI CONTROLLO

Contattando la Società via e-mail all’indirizzo ilborro@ilborro.it gli interessati possono chiedere al Titolare l’accesso ai dati che li riguardano, la loro cancellazione, la rettifica dei dati inesatti, l’integrazione dei dati incompleti, la limitazione del trattamento nei casi previsti dall’art. 18 GDPR, nonché l’opposizione al trattamento nelle ipotesi di legittimo interesse del titolare.

Gli interessati, inoltre, nel caso in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e sia effettuato con strumenti automatizzati hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati, nonché, se tecnicamente fattibile, di trasmetterli ad altro Titolare senza impedimenti.

Gli interessati hanno il diritto di revocare il consenso prestato in qualsiasi momento per finalità di marketing e/o di profilazione, nonché di opporsi al trattamento dei dati per finalità di marketing, compresa la profilazione connessa al marketing diretto. Resta ferma la possibilità per l’interessato che preferisca essere contattato per la suddetta finalità esclusivamente tramite modalità tradizionali, di manifestare la sua opposizione solo alla ricezione di comunicazioni attraverso modalità automatizzate. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

Gli interessati hanno il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiedono abitualmente o lavorano o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.