Metodo Classico

Vini

Metodo
Classico

La vendemmia per la base spumante è effettuata in un periodo di non piena maturazione del grappolo; questo permette di avere un potenziale grado alcolico basso ed una buona acidità. Il mosto ottenuto dalla pressatura soffice delle uve viene vinificato in bianco. Il tiraggio viene effettuato tra fine febbraio ed inizio marzo, e consiste nell'aggiunta di lievito e zucchero, che porterà alla presa di spuma.
La maturazione avviene per 60 mesi sui lieviti. Passato questo periodo di maturazione, viene effettuato il remuage, che permette di portare i lieviti presenti in bottiglia nella “bidule”. Quest’ultima viene sboccata assieme ai lieviti (dégorgement). A questo punto la bottiglia viene ricolmata con le liquer d’expedition, o mistella,  e poi tappata nuovamente con un tappo in sughero.