Operando verso le generazioni future

Essere vignaioli, uomini di “terra”, ci ha da sempre spinto a riflettere sul valore di un’agricoltura e uno sviluppo sostenibili. Considerazioni concrete che si traducono in una dedizione estrema, volta a creare reale beneficio per la comunità e le generazioni future.

La nostra dedizione diventa un impegno tangibile non solo nelle attività agricole, ma in ogni singolo aspetto della realtà de Il Borro. Al percorso della coltivazione biodinamica, strettamente legata al principio di sostenibilità, si sono affiancati numerosi progetti: il campo fotovoltaico, l’utilizzo di mezzi di trasporto elettrici, la prossima realizzazione di una centrale a biomasse, in grado di rendere sempre minore il nostro impatto sull’ambiente.

Vogliamo essere attori responsabili del nostro ecosistema, tutelando e valorizzando al meglio le risorse naturali a nostra disposizione.

Dal 2015 l’azienda ha ottenuto la certificazione biologica. Condurre un’attività biologica implica un particolare modo di vivere, osservare e rispettare la terra. Il suo fine è di aiutare la stessa a rigenerarsi, preservandone la fertilità e mantenendo così un alto livello di qualità della produzione. Utilizzo esclusivo di concimi naturali ed antiparassitari biologici per la coltivazione dei vigneti, dell’olio, del miele, una cucina etica ed eco sostenibile, nonché l’uso di energie rinnovabili nell’ambito del Relais&Chateaux: questi sono i principi fondamentali dell’azienda. Sempre di più sono le strutture del Relais a “bolletta zero”, strutture che si alimentano esclusivamente grazie alle energie rinnovabili. Un importante passo verso la completa autonomia energetica ed un impatto di carbonio negativo, per un benessere a tutto tondo.